Gianni Mimmo & Xabier Iriondo

2008
Italy
Avantgarde

Gianni Mimmo ha costruito una reputazione internazionale grazie ad una voce di sax soprano peculiare e a una ricerca personale irriducibile.
Il suo tratto distintivo è l’accostamento fra distanti declinazioni artistiche, il suo stile si avvale di una conoscenza profonda dello strumento e di una coscienza sonora che è elemento costitutivo del suo linguaggio espressivo.
Il suo lavoro è stato ottimamente recensito dai più importanti magazine e le sua collaborazioni includono nomi quali: John Russell, Harry Sjöström, Nicholas Isherwood, Alison Blunt, Lisa Mezzacappa, Vinny Golia, Renee’ Baker,  Elisabeth Harnik, Clementine Gasser, Daniel Levin, Benedict Taylor, Jean-Michel van Schouwburg, Hannah Marshall, Lawrence Casserley, Martin Mayes, Teppo Hauta-hao, Xabier Iriondo, Cristiano Calcagnile, Nicola Guazzaloca, Peter Brötzmann, Gianni Lenoci, Enzo Rocco, Angelo Contini, Stefano Pastor, Stefano Giust, Alessio Pisani, Mirio Cosottini e molti altri.
Ha suonato in tutta Europa e Stati Uniti ed è fondatore ed è direttore artistico della label indipendente Amirani Records www.amiranirecords.com

Xabier Iriondo, musicista e compositore, nasce nel quartiere Isola a Milano all’alba degli anni settanta da padre basco e madre italiana. All’età di 17 anni inizia a suonare la chitarra da autodidatta, questa “passione” per le corde lo accompagna tutt’ora. Tra il 1992 ed il 2001 realizza 5 albums e centinaia di concerti con la rock band Afterhours, 3 albums con la indie/rock band Six Minute War Madness e 3 albums + 2 miniCD con il progetto A Short Apnea e tre album con Uncode Duello Dal 2001 sta esplorando le possibiltà offerte da alcuni strumenti autocostruiti e dal loro incontro con musica elettronica, field recordings e strumenti elettroacustici. Dal 2005 al 2010 apre a Milano Sound Metak, un negozio/laboratorio dove vende strumenti musicali particolari ed organizza performances musicali. Dal 2010 ha ricominciato a collaborare con il gruppo Afterhours.