Cube

Reduci dal tour di successo che li ha portati in giro per l’East-Coast degli States, i Plasma Expander tornano con un disco nuovo di pacca.

Cube esce il 9 marzo 2013 per un collettivo di etichette indipendenti è un lavoro denso, maturo e che trasmette perfettamente la forza di una band che nel live trova la sua espressione migliore, e dove i brani vengono triturati e trasfigurati da feroci improvvisazioni. Heavy-Psych? Free-Rock? Tribal-techno? I Plasma Expander fuggono da qualsiasi tentativo di classificazione scolastica e raggiungono con Cube lo Zenit dell’imprevedibilità.

La musica continua a bilanciare improvvisazione e struttura, noise e groove, ma nel suono dei nuovi Plasma Expander ripetizione, minimalismo e psichedelia sembrano ora avere un ruolo più rilevante rispetto alle atmosfere frammentate e cinetiche del passato.

Registrato da Enrico Sesselego e mixato dalle sapienti mani di Simon Balestrazzi (T.A.C.), figura fondamentale per la scena sperimentale italiana, Cube arriva a distanza di tre anni dall’ultimo lavoro in studio, quel Kimidanzeigen che ha confermato le qualità di una band già evidenziate dal disco omonimo d’esordio, Plasma Expander, datato 2007.

Codice: wal158
Marzo, 2013
12inch LP
4
37