Ffrr

Secondo capitolo della WallaceMailSeries, che vede nuovamente Xabier Iriondo stavolta al lavoro con Alberto Morelli (già in Dissoi Logoi).

E’ sempre difficile razionalizzare un gesto istintivo, soprattutto se nasce in un contesto ludico. E ludico e’ stato l’ambito da cui prende avvio EAReNOW. Certo non mancavano mappature per orientare un percorso, ma questo fa comunque parte del gioco, definire regole di partenza per poi romperle. Esistevano ed esistono affezioni sonore e musicali che hanno permeato questo progetto, Di certo il contrasto e’ uno dei motori di EAReNOW. Contrasto costruttivo tra acustica ed elettronica, struttura ed improvvisazione, casualità e controllo, semplicita’ e complessita’. Altri luoghi affettivi risiedono nei suoni, nelle musiche e piu’ in generale in tutte le esperienze che costituiscono la nostra vita. Primitivita’ del suono e del silenzio. L’attenzione per il suono si antepone a tutto, melodia, armonia e ritmo si generano spontaneamente dalla timbrica. Il suono non evoca memorie ma trasporta cronologicamente tutto il nostro corpo, come una macchina del tempo.

Codice: wal035
wallaceMailSeries
2
Novembre, 2003
mCD
6
21