Freak of Nature

I Quasiviri sono tornati a dare seguito all’esordio The Mutant Affair del 2009, e sono in ottima forma.
Gli ingredienti della magica formula di quell’album si ritrovano oggi in questo EP di 4 tracce, ancor più focalizzati e legati tra loro, al punto di risultare un vero e proprio DNA della band. La title track apre il lato A proponendo l’anima più noiserock del trio, a base di cavalcatone alla Trans Am incalzate dalla ritmica rocciosa e cadenzate da un synth à la 8bit. No more problems calca invece la mano sull’anima prog, in particolare nella parti vocali e negli stacchi serrati, che si aprono improvvisamente in epiche e solenni melodie. Occhieggiano di nuovo al prog ma in salsa Residents (uno stile già omaggiato in copertina) con A cry in the night , per capitolare di nuovo più “diritti” e rock nel finale con Bad Games, dove si sentono profumi di Brainiac in chiave space.

Tanto materiale concentrato in poco più di venti minuti e pubblicato in fresco vinile nero per coloro che riusciranno ad aggiudicarsi una delle trecento copie numerate, e per tutti su quasiviri.bandcamp.com

Codice: wal153
Aprile, 2012
12inch LP
4
21