O Barche che bramate la Tempesta, come questo porto è tranquillo

Il vulcano Cristiano in una dimensiona acustica.
Lontano dagli sbraiti di X-Mary ma chi conosce la sua band di origine non faticherà a ritrovarne l'ispirazione anche in questo disco
I brani scelti sono dieci, composti tra l’estate del 2012 e la primavera del 2013. In studio hanno suonato inoltre Luca Fusari, (chitarra dodici corde, chitarra elettrica) e Omar Bonvini (cajon).

Codice: wal163
Febbraio, 2014
CD
10
29