Pneuma

Un rock di granito e di velluto che mette assieme per vie misteriose la complessità geometrica dei King Crimson, i tratti astratti del math rock contemporaneio, le spallate brutali dell'hardcore, l'intelligenza deviante del jazz d'avanguardia e dell'art rock continentale di tanto, tanto tempo fa. Si parlava di memoria: ma qui la memoria è al servizio di un presente così presente che già sembra sporto sul futuro

Guido Festinese – Il Manifesto/World Music

Codice: wal171
Giugno, 2014
CD
12
54