Polvere

Due forme equidistanti e convergenti.
Chitarre acustiche ed elettriche, percussioni e suoni trovati si amalgamano e fondono con trattamenti elettronici in un paesaggio sonoro libero e senza confini.
L'azione elettroacustica istintiva e primitiva elaborata elettronicamente in tempo reale ed in post-produzione, quale veicolo per traghettare due attitudini distinte ed agli opposti, verso una forma musicale propria.
Non un ibrido, quindi, ma un identità unica, che sotto forme e modi differenti trova un risultato costante.

Codice: wal049
wallaceMailSeries
3
Febbraio, 2004
mCD
6
20