MoE

2008
Olso, Norway

I norvegesi MoE sono noti per fondere il minimalismo con approcci alternativi e sperimentali lontani dal rock.
Pesanti e violenti, molestano i loro strumenti per portare l'ascoltatore ai limiti di una “sana follia”

Recentemente hanno portato i loro live in Messico, Australia, Giappone, Europa e Sud-Est asiatico, alla ricerca di nuove collaborazioni con scene sperimentali in tutto il pianeta.
Innumerevoli artisti e bands hanno influenzato la loro musica, e molti di questi hanno collaborato con la band negli anni.

In giro dal 2008, hanno pubblicato Lies (7″, 2009), It Pictures (LP, 2011), e Left to swallow (12″ one sided LP single, 2012). MoE/The Observatory split , David Yow 7" e tre album della serie Oslo Janus, e nel 2014 Moe 3.
In ottobre 2016 è in uscita il terzo album Examination of the Eye of a Horse co-prodotto da Jørgen Træen.

Molte sono state le influenze citate: “Moe suonano come dei Jesus Lizard/Scratch Acid a braccetto con i Napalm Death in versione primi Swans”.
I lunghi tour al di fuori dei percorsi battuti sono diventati un marchio di fabbrica per la band, mettendo i MoE sulla mappa come una delle band diy più avventurose in Europa: Cina, Giappone, Vietnam, Messico, Thailandia, Malesia, Australia, e innumerevoli altri paesi li hanno ospitati in tour.

Shadows
Shadows
wal202
12inch LP
Ottobre, 2018
3 tracks
19 minuti
Karaoke
Karaoke
wal196
10inch LP
Ottobre, 2017
2 tracks
12 minuti
Examination of the Eye of a Horse
Examination of the Eye of a Horse
wal193
CD / 12inch LP
Ottobre, 2016
6 tracks
35 minuti

Artisti

2partiMOLLItremolanti 3tons 61 Winter's Hat A Short Apnea Agatha Almandino Quite Deluxe Anatrofobia Arrington De Dionyso Quartet Bachi da Pietra Bias! Black Engine Bologna Violenta Bron y Aur Bugo Bz Bz Ueu Cardosanto Claudio Rocchetti Dälek Damo Suzuki with Metak Network Damo Suzuki’s Network Dead Like Me Dogon Dune EAReNOW Eterea Postbong Band Fluorescent Pigs Four Gardens in One Fuzz Orchestra Gerda Germanotta Youth Gianni Gebbia Gianni Gebbia, Lukas Ligeti, Massimo Pupillo Gianni Mimmo & Xabier Iriondo Giovanni Succi Gli Ebrei HaveyousaidMakhno? Hell Demonio Hofame Hysm?Duo I Camillas Iceburn Il Lungo Addio Jasminshock Jealousy Party L'Enfance Rouge Larkin Grimm and Rosolina Mar Leg Leg Lukas Ligeti Lukas Ligeti & Joao Orecchia Madrigali Magri Makhno Maria Mesch Masche Massimo Pupillo Mats Gustafsson Mattia Coletti Meteor Microapocalypse Mir Miss Massive Snowflake MoE Mulu Old Time Relijun Oleo Strut On Fillmore One Dimensional Man Ovo Oxbow Paolo Angeli Paolo Cantù Permanent Fatal Error Plasma Expander Polvere Pupillo, Kazuhisa, Yoshigaki Quasiviri R.u.n.i. Rinunci a Satana? Rllrbll Rosolina Mar Satantango Scarnella Sedia Sinistri Sinistri & Xabier Iriondo Six Minute War Madness Squarcicatrici Starfuckers Surgical Beat Bros Talibam! Tangatamanu Taras Bul'ba Tasaday The Connie Capri Organ Chamber Orchestra The Hutchinson The Observatory The Pornography The Rambo The Shipwreck Bag Show Ultravixen Uncode Duello Uochi Toki Uomoman Uzrujan Various Artist Walter Prati & Evan Parker White Tornado X-Marillas X-Mary Xabier Iriondo Zu Zu & Xabier Iriondo [1] Kilo of Black Bondage